Seafood - Un pesce fuor d'acqua di Aun Hoe Goh

Recensioni Film - Per dire la tua sul cinema! [+] Recensisci e Vota

Dati principali, scheda, locandina, manifesto cinema, info, curiosità per Seafood - Un pesce fuor d'acqua - [Trama, giudizi e opinioni]
Altri film, opinioni, recensioni, informazioni - Altri film diretti da Aun Hoe Goh - Correzioni/Aggiunte - Video YouTube di Aun Hoe Goh Seafood - Un pesce fuor d'acqua - Cerca e trova - Stampa pagina - Condividi su
Crea i tuoi CD DVD e presentazione azienda con CDFrontEnd, il tuo Sito con EasyWebEditor, i tuoi ebook con EBooksWriter - VisualVision.it
 



locandina Seafood - Un pesce fuor d'acqua
 
Regista: Aun Hoe Goh
Titolo originale: SeeFood
Durata: 78'
Genere: Animazione
Nazione: Malesia, Cina
Rapporto:

Anno: 2011
Uscita prevista: 04 Maggio 2012 (cinema)

Attori:
Sceneggiatura: Jeffrey Chiang

Trama, Giudizi ed Opinioni per Seafood - Un pesce fuor d'acqua (clic qui)...In questa pagina non c'è nemmeno la trama per non fare spoiler in nessun caso.
 
Fotografia:
Montaggio:

Produttore: Mahmoud Orfali
Produzione:
Distribuzione: Moviemax

La recensione di Dr. Film. di Seafood - Un pesce fuor d'acqua
Nessun commento di Dr.Film per ora...

LEGGI e SCRIVI opinioni e recensioni su Seafood - Un pesce fuor d'acqua
Opinioni e recensioni su Seafood - Un pesce fuor d'acqua, clic qui...

Colonna sonora / Soundtrack di Seafood - Un pesce fuor d'acqua
Potrebbe essere disponibile sotto, nei dati aggiuntivi (clic qui).

Voci / Doppiatori italiani:
Pietro Ubaldi: Julius
Patrizia Mottola: Pup
Gianluca Iacono: Octo
Annamaria Mantovani: Mertle
Dario Oppido: Herc

Voci / Doppiatori originali:
Gavin Yap: Julius
Diong Chae Lian: Pup
Kennie Dowle: Octo
Christina Orow: Mertle
Adila Shakir: Heather
Mike Swift: Murray

Informazioni e curiosità su Seafood - Un pesce fuor d'acqua


Note dalla produzione:

Le origini
Le origini del progetto Seafood hanno inizio nel 2007. La Silver Ant Malaysia aveva da poco terminato un trailer di sei minuti per presentare una serie animata su Saladino, l’uomo che aveva unito i musulmani durante le Crociate. Il filmato è stato presentato in alcuni eventi di animazione in Asia e ha conquistato dei premi a Seul e a Tokyo. In quel periodo, il regista della Silver Ant Goh Aun Hoe ha ricevuto una telefonata da un ufficiale del governo, che gli ha chiesto di incontrarlo.
Alla fine del colloquio, Goh gli ha mostrato il trailer di Seafood, un progetto che era rimasto in fase di sviluppo per nove anni senza trovare degli investitori.

Era la storia di uno squalo che, stanco del cibo marino, si sposta sulla terraferma per provare il sapore del pollo. Nella storia c’era un messaggio implicito sull’inquinamento marino e sul massacro di queste imponenti creature, necessarie per portare in tavola la zuppa di pinna di squalo.
Tre mesi più tardi, Goh ha ricevuto una chiamata da un dirigente del Children's Channel di Al Jazeera di Dohar, in Qatar, che aveva sentito parlare dal progetto proprio da questo ufficiale del governo. La sua emittente televisiva, che esisteva da due anni, era interessata a investire nell’animazione dello squalo. Dopo aver finalmente trovato i fondi, Gon ha messo assieme una squadra di 35 animatori per realizzare il progetto nel giro di tre anni.


La produzione
“Un pesce fuor d’acqua” era la premessa da cui Goh Aun Hoe, il regista di Seafood, è partito per la sua pellicola animata.
L’anno era il 2000. In quel momento, le pellicole in animazione digitale di Hollywood erano già una realtà consolidata e Goh sognava di replicare questi successi in patria. “Sarebbe fantastico se riuscissimo a fare qualcosa che nessuno ha mai realizzato in Malesia”, ha esclamato all’epoca Goh, “un intero film creato con l’animazione digitale”.
Goh aveva capito fin dall’inizio che la sfida maggiore non sarebbe stata legata alla tecnologia. “Per noi, tutto ruotava attorno all’idea iniziale di uno squalo che arriva sulla terraferma, in cerca di una nuova fonte di cibo, solo perché era annoiato del suo menu sottomarino”.

“Sapevamo anche che sarebbero stati coinvolti dei polli”, ricorda Goh con un sorriso, “ma a quel punto ci siamo arenati, non riuscendo ad andare avanti”.
Senza perdersi d’animo, Goh e la sua talentuosa squadra alla Silver Ant hanno continuato a lavorare su dei disegni per lo squalo e il mondo in cui agiva. Uno degli elementi principali delle scenografie, era il ‘costume’ che lo squalo avrebbe indossato non appena l’avventura sulla terraferma avrebbe avuto inizio. In seguito, questa idea particolare si sarebbe rivelata una fonte di ispirazione per il soggetto della pellicola.

Mentre cercava di mettere assieme i pezzi fondamentali di un progetto di questa portata, Goh ha trasformato la Silver Ant da un fornitore di servizi nell’industria della pubblicità, in un produttore di contenuti nel campo dei videogiochi. “Ho sempre ritenuto importante detenere i diritti della proprietà intellettuale”, sostiene Goh, “perché è la linfa vitale di ogni società di animazione che ha progetti seri sul suo futuro a lungo termine”.
Nel 2007, Goh ha tirato nuovamente fuori l’idea di Seafood e questa volta tutto è andato per il verso giusto.

Quell’anno, la Silver Ant aveva vinto diversi riconoscimenti internazionali per un altro progetto che aveva catturato l’attenzione del Children Channel di Al Jazeera. Goh allora ha colto al volo l’opportunità di presentare il teaser trailer di Seafood ai responsabili del canale, che su due piedi hanno preso una decisione. Nonostante non avesse ancora una sceneggiatura, Seafood riceveva il via libera. Goh e la sua squadra alla Silver Ant avevano ben chiaro in mente la sfida rappresentata da una pellicola di animazione di novanta minuti. Il lavoro sarebbe stato notevole per una piccola squadra, peraltro dotata di risorse molto limitate. Tuttavia, ritenevano che la passione e l’etica professionale avrebbero sostenuto il progetto, tanto che sarebbero stati in grado di fornire un film di animazione di ottima qualità e al livello degli standard internazionali.

Comprendendo che la spina dorsale del progetto è sempre la storia e che avere una sceneggiatura accurata era fondamentale, in particolare nel campo dell’animazione, Goh ha girato l’idea di Seafood a diversi sceneggiatori.
Goh a quel punto ha conosciuto il realizzatore Jeffrey Chiang e gli ha mostrato il teaser trailer, assieme al relativo artwork realizzato fino a quel momento.
“L’idea di uno squalo sulla terraferma e che mangiava pollo era scarna, ma intrigante”, ricorda Chiang. “Tuttavia, la cosa che mi ha veramente conquistato è stato il vestito da squalo. Non mi era mai capitata una cosa del genere prima di quel momento e questa è diventata la mia ispirazione principale”.

Chiang quella sera è tornato a casa e ha scritto sette pagine di sceneggiatura, basate solo in parte sulla presentazione vista. Queste pagine notevoli avrebbero fatto ottenere allo sceneggiatore il lavoro e così Seafood era pronto per partire.
“La storia non poteva limitarsi a parlare di uno squalo e di pollame”, ironizza Chiang. “Doveva avere delle basi più solide, in modo che ci fossero delle motivazioni emotive. Doveva contenere dei personaggi profondi, che sentissero il bisogno di sviluppare tutto il loro arco narrativo”.

A Chiang è stata concessa mano libera nello sviluppo della sceneggiatura, a patto che rimanesse nei confini delimitati da Goh e dalla Silver Ant. Questa grande libertà creativa era inebriante per lo sceneggiatore, che così ha ampliato questo soggetto scarno, rendendolo qualcosa di più sostanzioso.
I personaggi di Pup e Julius ricordavano la classica struttura narrativa di un buddy movie. Loro sarebbero stati attorniati da un gruppo di personaggi che vivono in una magnifica barriera corallina sull’orlo della distruzione a causa dei pescatori di frodo, dell’inquinamento e di un’anguilla assolutamente folle.

“Quando scrivo, svolgere ricerche è fondamentale”, aggiunge Chiang. “Dà vita alla storia, soprattutto per quanto riguarda i personaggi”.
Pup, il protagonista di Seafood, è uno squalo bambù che, secondo le ricerche svolte, è in grado di sopravvivere sulla terraferma per dodici ore. “Per me, questa era l’idea iniziale della storia di Goh”, rivela Chiang. “Da quel momento, praticamente la sceneggiatura si è scritta da sola”.
L’intelligenza di Pup aveva bisogno di una contrapposizione evidente. Ecco quindi arrivare l’imbranato e poco brillante squalo pinna bianca Julius.

I creatori di Seafood avevano stabilito fin dall’inizio che non volevano ritrarre gli squali come dei mostri o sotto una luce negativa, come avvenuto in altri film.
Goh e Chiang desideravano che gli squali fossero degli eroi e per questo c’era bisogno di renderli affascinanti e amabili.
“Una delle sfide principali dell’avere dei personaggi che vivono sott’acqua è mostrare i loro movimenti”, riconosce Goh. “Tutti noi abbiamo visto queste creature nei documentari televisivi e sappiamo come si muovono, quindi c’era bisogno di renderli credibili nel nostro film”.

La squadra della Silver Ant doveva rendere concreto il mondo di Seafood e questi animatori di talento si sono rivelati all’altezza della sfida. La giovane squadra della società ha imparato molto dallo staff di veterani più esperti, che si erano fatti le ossa grazie a premiate pubblicità e spezzoni animati nei videogiochi.
“Per le voci, io desideravo un cast che potesse interpretare accuratamente i personaggi”, spiega Goh. “Per questo, ho fatto dei provini senza preoccuparmi dei curriculum, ma basandomi solo sulle loro voci”. Questo metodo si sarebbe rivelato fondamentale, perché i doppiatori scelti avrebbero preso il controllo dei loro personaggi, dando loro vita.

“Se la storia è scritta male, la miglior computer graphic del mondo non serve a nulla”, afferma Goh. “Ma credo che siamo riusciti a mettere insieme le due cose in Seafood”.
Ci sono voluto dieci anni per realizzare il progetto, ma l’esperienza e questa rapida curva di apprendimento potrà risultare molto utile per Goh e la sua squadra alla Silver Ant. Infatti, ci sono diversi progetti attualmente in cantiere, grazie ai quali Goh spera di superare nuovamente i propri limiti.
“Seafood è soltanto l’inizio di una grande avventura”, proclama orgoglioso Goh. “Vediamo dove ci porteranno Pup e Julius”.
La troupe
[an error occurred while processing this directive]
[+] aggiungi informazioni e curiosità su Seafood - Un pesce fuor d'acqua oppure [+] scrivi recensione e vota Seafood - Un pesce fuor d'acqua

Vota, leggi trama e opinioni su Seafood - Un pesce fuor d'acqua di Aun Hoe Goh - Torrent, scaricare Seafood - Un pesce fuor d'acqua di Aun Hoe Goh, streming

Questo sito è gestito con HyperPublish e molto olio di gomito.
Questo è un sito di cinema film movies amatoriale: le informazioni provengono dai miei studi, dal contributo degli utenti e da fonti reperibili nel pubblico dominio. Non posso garantire la validità delle informazioni ma faccio del mio meglio. Posso inoltre garantirti la mia onestà quando dico che un film è bello. Aggiungi anche tu la tua opinione e fai sapere a tutti senza limiti come è il film! Ti invito ad andare al cinema, non è bello scaricare torrent guardare streaming vedere megavideo striming divx emule movies nemmeno in anteprima. I copyright dei film / movies appartengono ai rispettivi proprietari.



Qualche film interessante: Shadow Dancer, Sesso and potere, Sennen No Yuraku, Segnali dal futuro, Scream 3, Scorpions Forever and a Day, Sapori e dissapori, Safe, La scelta di Barbara

Film in ordine alfabetico: 9.99…20 D 20 F…50 V 500 …UNA - ...A…A PR A PR…ACQU ACRI…AH S AI C…ALIL ALL …AMAZ AMAZ…AMOR AMOR…ANIJ ANIM…APPU APPU…ASPR ASSA…AVVI AWAK…L'AM L'AM…LE A LE A…UN A UN A…UN'A - A BE…BALL BALT…BE K BE L…BENV BENV…BING BIOS…BLOO BLOO…BOX BOXI…BULW BUMA…LA B LA B…THE THE …UNA - ...C…CAPT CAPT…CAVA CAVA…CHE CHE …CICO CIDA…CODI CODI…COMM COMM…COSA COSA…CUCC CUOR…IL C IL C…LA C LA C…PORC THE …UNA - ...E…DEAD DEAD…DEST DEST…DIRT DIRT…DORI DORM…DUE DUE …LA D LA D…UNA UNA …UNA - ...E…EFFE EFFE…EMPI EMPL…EVAN EVAN…L'ES L'ES…UN'E - A FA…FAUS FAUS…FINO FINO…FRA FRAG…FROZ FRUI…I FR I FR…LA F LA F…UNA - A GL…GET GET …GIOV GIOV…GOMO GOMO…GRIN GRIZ…IL G IL G…LE G LE G…UNA - A HI…HARR HARR…HESH HESH…HONE HONE…HUNG HUNG…UN H - GLI …IMMO IMMO…INCO INCR…INTE INTE…IQBA IRAQ…L'IN L'IN…UN'I - I JO…JESU JET …JOYF JU T…THE - K.36…KING KING…THE - A LE…LAND LAND…LEGE LEGI…LIBE LIBE…LONT LONT…LULU LUMI…UNA - A MA…IL M IL M…LA M LA M…MAES MAGA…MANS MANS…MATE MATE…MENO MENO…MILO MIMZ…MO'J MOLI…MO'T MOTO…MY G MY I…UN M UN M…UNA - I NO…NARU NARU…NEMM NEMM…NO ( NO -…NON NON …THE THE …UNA - GLI …OCTA OCTO…ONDE ONDE…ORO ORO …UN'O - O - …IL P IL P…LA P LA P…PANE PANE…PASS PASS…PEPP PEPP…PICC PICC…PLAT PLAY…PRAI PRAN…PROF PROF…THE THE …UNE - A QU…QUEE QUEE…THE - I RA…LA R LA R…RAIN RAIS…REMB REMB…RIDE RIDI…ROBO ROCC…THE THE …UNA - O - …IL S IL S…LA S LA S…SALE SALI…SCAR SCAR…SECO SECO…SETT SEVE…SHOR SHOR…SKOO SKY …SOLO SOLO…SPAC SPAC…STAR STAR…STRE STRE…SUR SUR …THE THE …UNO - I TE…TADP TAFA…TEMP TEN …THE THE …TI V TI V…TORO TORQ…TRE TRE …TURI TURI…TWO TWO …UNA - GLI …L'UO L'UO…UNDE UNDE…UZAK - A VE…LA V LA V…VAJO VALD…VERO VERO…VIRG VIRT…VUOT - I WA…WARC WARC…WILD WILD…WWW - X - Y - Z
Registi in ordine alfabetico: 0..9 A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z
Cerca...
RecensioniFilm.com 2017 tutto il Cinema raccontato dal pubblico - Accordi - Software - Crea Ebook - Screen savers - Privacy e cookies - Contatti, suggerimenti - Film senza limiti - Streaming